mercoledì 13 aprile 2011

Scialatielli al limone con finocchietto selvatico uvetta e pinoli

Di nuovo senza tempo...
Per il blog, per visitare i vostri, per la mia vita....
Va così...
Avevo già preparato queste foto e riesco a postarla velocemente...poi non so quando riuscirò a tornare...spero almeno una volta a settimana....vediamo...
Scusatemi se non passo da voi, se non contraccambio le vostre visite....non ce la faccio...

Ingredienti x 4 (ricetta da A Tavola di aprile, io ho cambiato il tipo di pasta utilizzando gli scialatielli al limone della Fabbrica della pasta di Gragnano, ottima scelta!): 400 gr di scialatielli al limone, 100 ml olio evo ( io ne ho utilizzato molto meno...non ho segnato la quantità), 100 gr pinoli, 3 spicchi di aglio, 1 mazzetto di finocchietto selvatico (abbondante!), 50 gr di uvetta, sale.
Scaldate l'olio (75 ml) con l'aglio in una capiente padella; pestate i pinoli in un mortaio ed ammollate l'uvetta in acqua calda.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e mettetela nella padella con l'olio e l'aglio, aggiungete i pinoli e l'uvetta strizzata e mescolate bene bene .
Aggiungete il finocchietto tritato e servite.
Che volete di più semplice di così ?
Il gusto agrodolce del sugo si sposa benissimo con il sapore limonoso degli scialatielli.
Alla prossima...chissà quando....speriamo nel fine settimana....

15 commenti:

  1. Mila!!! Cosa succede?? Mi spiace sapere che vai così di corsa....spero sia solo un momento troppo pieno, ma nulla di grave...un bacio
    P.s. Bella ricetta!

    RispondiElimina
  2. Adoro il gusto agrodolce, mi piace tantissimo questo condimento. Un baciotto

    RispondiElimina
  3. ho già visto un paio di ricette che mi ispirano tantissimo... ti seguo da adesso anch'io simmy

    RispondiElimina
  4. un piatto ricchissimo di sapore :)

    RispondiElimina
  5. Sono una leccornia, complimenti, ciao.

    RispondiElimina
  6. ciao Mila, grazie per essere passata dal mio blog ed aver lasciato i tuoi suggerimenti. Lo apprezzo doppiamente, proprio perché hai pochissimo tempo da dedicare alla rete. Anch'io faccio come dici tu per le foto, però sappi che vengono in automatico caricate su Picasa (google ti apre un album senza che tu te ne accorga) dove hai uno spazio gratuito di 1 GB. Esaurito quello spazio (quello che è successo a me), non riuscirai a caricarne più, a meno che non compri uno spazio aggiuntivo (20 GB) a 5 euro all'anno. Io ho "sprecato" spazio perché quando metto le foto, prima di scegliere quelle che mi piacciono, ne metto un sacco, le provo sul blog, poi cancello quelle che non mi vanno. Così facendo vengono eliminate dal post ma non da picasa. Ora mi sto ricreando un po' di spazio cancellando quelle inutilizzate direttamente dall'album picasa. Inoltre mi sono accorta che le mie immagini sono molto pesanti ed occupano tanto spazio, per il futuro le ridurrò un po'. Ecco, vedi che presto o tardi (a seconda di quante foto usi e di quanto sono pesanti) il problema l'avrai anche tu. Se vuoi controllare la tua situazione vai su "account personale", carica Picasa web album e troverai tutte le foto che hai sul blog, anche quelle cancellate (non post eliminati). Nell'ultima riga in basso troverai anche lo spazio utilizzato e quello disponibile. Se hai bisogno di altre informazioni contattami pure.

    La pasta è molto bella. Fra un po' avrò un pezzetto di terra e conto di "buttarci" un po' di finocchietto da far crescere. Per il limone magari utilizzerò le scorzette... però vedi che la tua ricetta di oggi mi intriga parecchio e già penso come adattarla ai miei gusti (e di Antonio). Un bacio e scusa la lunghezza, ma spero di esserti stata utile, quanto lo sei stata tu con la ricetta di questo primo piatto gustosissimo.

    RispondiElimina
  7. Buonissima la tua pasta, adoro quei sapori. Ciao

    RispondiElimina
  8. Bellissimo primo piatto mi pace tantissimo!

    Complimenti
    Anna

    RispondiElimina
  9. Ottima questa ricetta.. molto interessante.. baci buona giornata :-D

    RispondiElimina
  10. Un piatto semplice, veloce, bello e profumato!! Che volere di più da un piatto di pasta?
    Ciao Mila! Buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Non preoccuparti Mila. Capitano questi periodi di "piena" ed è giusto anche che ci siano :). A quanto vedo però non ti hanno tolto la voglia di preparare cosine gustose come questa ;)

    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Che buoniiiiii!!!! ho salvato tutto!!! proverò a rifarla!!! un bacio, Olga

    RispondiElimina
  13. ciao Mila, solo due parole (questa volta).
    Se con le foto ti comporti come mi hai detto (carichi solo quelle che ti servono e solo dopo averle ridotte) credo che il giga gratis ti durerà parecchio! Ti conviene comunque andare a controllare su picasa... per non trovarti all'improvviso con quella bella scritta: immagine rifiutata dal server, spazio esaurito!

    RispondiElimina
  14. bella pasta, corposa e al tempo stesso fresca con il limone e il finocchietto... yum!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!