lunedì 18 ottobre 2010

Padellata di mare: gamberi, capesante e scampi in insalata al forno

Ciao!!!!!! Oggi è lunedì e stranamente non sono di umore fobico!!!! E che sarà?? Forse gli ormoni sono tranquilli e non ballano la rumba???
Giuro che non ho bevuto...neanche un goccetto!
O forse è perchè ieri notte ho dormito almeno 8 ore di filato?
Non so, l'importante è che oggi mi sento in pace con il mondo, non ho nulla da recriminare...potrei incontrare anche il mio peggior nemico (e uno ce l'ho...ce l'ho...) e forse gli farei pure un sorriso e lascerei correre...
Mi sento come Peter Pan, pronta a volare via sino all'Isola che non c'è e a giocare, giocare, giocare...
E allora, per giocare con i colori ed i sapori, eccovi la ricetta di ieri sera: in un remember estivo e di mare ho realizzato questo piatto che ci è piaciuto molto
Ingredienti per 2 persone (anche 3): 8 scampi, 200 gr code di gamberi, 10 capesante, 1/2 peperone rosso, 1/2 zucchina, 1/2 cipolla, olive a piacere (io avevo le taggiasche), 10 pomodorini, prezzemolo, olio evo, sale, vino bianco.
Pulite le code di gambero e togliete anche il filetto nero intestinale; togliete le capesante dal guscio e sciacquatele sotto l'acqua corrente.
Affettate a pezzi tutte le verdure e mettetele in una pirofila da forno, ricopeta con carta forno, aggiungete i pesci, le olive a piacere, intorno mettete gli scampi interi, condite con sale, olio, mezzo bicchiere di vino bianco ed il prezzemolo tritato e mettete a cuocere in forno caldo a 180° per circa 35/40 minuti.
Ecco il particolare
Almeno un tocco estivo nel piatto...


12 commenti:

  1. wow, e che tocco estivo. quando leggo capesante mi si rizzano le antennine e comincio a sbavare stile homer al pensiero delle ciambelline.
    mi piace tanto tanto questa insalatina.

    RispondiElimina
  2. Che buona la tua padellata.....mi piace perchè non ci sono spine in questo piatto golosissimo....

    RispondiElimina
  3. Che goduria questo piatto di verdure e pesce...sicuramente da provare!!Grazie per la bellissima idea!!

    RispondiElimina
  4. guarda io quando vedo un piatto di mare non ci vedo più!! è delizioso mi appunto la ricetta!!
    kiss
    Pina

    RispondiElimina
  5. Mamma mia...quando si parla di mare e di ricette a base di pesce mi viene una malinconia dell'estate... per fortuna ci pensi tu, Mila, a rinfrescarci la memoria! Un bacione e complimenti! ;-)

    RispondiElimina
  6. questo si che è inizio di settimana con i fiocchi, complimenti le nubi spariscono a vedere una padellata così!

    RispondiElimina
  7. Che bontà! Ma ho capito male o è un simil cartoccio??

    RispondiElimina
  8. Si, è un simil cartoccio, ma aperto!
    Grazie a tutte!

    RispondiElimina
  9. Ciao Mila, chissà che profumino questa padellata di mare!!! è buona e colorata!!! complimenti!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. Ciao mila, grazie per essere passata da me.Che bell'idea questo remember estivo, davvero un'ottima padellata, amo sconsideratamente le capesante con la crosticina, gnam!
    Mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori perchè ho addocchiato delle ricettine davvero golose, la crema di funghi qui sotto è una favola!
    A presto ciao ciao ^^

    RispondiElimina
  11. Questa padellata mi ispira parecchio. Deve essere stata di un buono....

    RispondiElimina
  12. Ahhh ma guarda qui che bel vassoio di crostacei!!!!!!!!anche io mi sento un pò Peter Pan oggi.... volerei fuori dall'ufficio molto volentieri.. buona giornata .-)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!