lunedì 31 gennaio 2011

La crostata della sig.ra Braito

Premetto che non so chi sia, ma sul  web si trova questa ed altre ricette dolci (non ho fatto una lunga ricerca, ma questa crostata mi intrigava...).
L'ho provata per vederne il risultato: esteticamente è bruttina ma rende la morbidezza dell'impasto ed il penetrare al suo interno della marmellata...è una goduria...
Ma sicuramente la conoscete già ...
Io ho fatto la versione light, tra parentesi vi metto le dosi normali: 200 gr farina, 160 gr zucchero (200), 170 gr burro (200), 2 uova e 1 tuorlo, 1 cucchiaio scarso di lievito, scorza di limone o rhum, un pizzico di sale, un vasetto di marmellata a piacere.
Mescolate prima tutti gli ingredienti asciutti (io ho usato la scorza del limone e non il rhum), poi aggiungerte le uova, precedentemente sbattute con la forchetta, e per ultimo il burro morbido.
Si ottiene una crema che va spalmata in una tortiera (io ne ho usata una da 24 cm, ricoperta con carta forno), il difficile, per me, è stata l'operazione spalmaggio: si attaccava ovunque!!!
Comunque, dopo averla stesa per bene, fate sulla superficie delle fossette con il dorso del cucchiaio, senza comunque arrivare sino in fondo...dovete creare degli avvallamenti tipo i crateri lunari...
A questo punto prendete un vasetto di marmellata e svuotalelo sopra: in cottura la marmellata penetrerà più a fondo negli avvallamenti e meno nel resto della crostata, creando zone diverse, più o meno marmellatose...
Mettete in forno a 180° per circa 40-45 minuti...fate la prova stecchino nella pasta libera dalla marmellata.
Eccovi la fetta
Vedete come è penetrata dentro la marmellata? 
Una delle migliori ricette di crostata che abbia mai mangiato... inoltre molto veloce...se riuscite a superare con brillantezza la fase stesura!



15 commenti:

  1. Che strana come forma, molto particolare.....baci.

    RispondiElimina
  2. per quanto riguarda le collaborazioni, basta contattare le aziende, presentandosi e dicendo che si è disposti a fare loro della pubblicità, in cambio dei loro prodotti. poi sta a loro decidere. spero sono stata chiara.

    RispondiElimina
  3. Buonissima,io la faccio anche con lo yogurt ed è sempre ottima, baci!

    RispondiElimina
  4. certo che la conosco e la trovo adorabile!!!

    RispondiElimina
  5. Ho l'acquolina solo a sentirne la descrizione. Ne ho sentito parlare ma non l'ho mai fatta, errore a cui dovrò rimediare e presto :D! Un bacione tesoro, buona settimana

    P.S. per stendere la pasta-crema nella tortiera se si usasse il sac à poche? Io ho risolto così il problema di ricoprire la superficie della torta ripiena di crema-ricotta della mia mamma; non ho buoni rapporti con il sac à poche ma in questo caso mi ha semplificato davvero la vita!

    RispondiElimina
  6. Non la conosco questa Signora braito, ma nel vedere questa delizia deve essere davvero buona e tu sei stata bravissima!!
    la devo provare!
    Un bacione Anna

    RispondiElimina
  7. Tesoro che squisitezza!!Io non la conoscevo, come vedi c'è sempre da imparare!!Sarà anche bruttina ma dev'essere favolosa, anch'io ho l'acquolina!!!
    Bacissimi

    RispondiElimina
  8. Conosco bene questa crostata ed è squisita!! Anch'io, come te, faccio la versione più leggera però non metto tutto il vasetto di marmellata, mi sembra troppo!
    Ciao e buona giornata!

    ps: Marina Braito è una bravissima utente del forum Coquinaria

    RispondiElimina
  9. Ahhh ma deve essere ottima.... tipo quella alla marmellata fatta settimane fa.. della Parodi!! Tutta marmellatosa.. me ne passi un pezzo?????Bacioni

    RispondiElimina
  10. Mi sa che è davvero una gran crostata!
    Buona giornata :D

    RispondiElimina
  11. Mila anch'io ho provato questa crostata!!La versione normale però, non quella light! A me la forma risulta un po' diversa, nel senso che la marmellata non è così esposta sulla superficie, anzi... le "colline" di marmellata vengono coperte dalla pasta stessa durante la lievitazione in forno... Cmq sia è davvero una crostata eccezionale!:)

    RispondiElimina
  12. Anche noi propendiamo per la light e mettiamo un po' meno di marmellata....è deliziosa!!!!

    RispondiElimina
  13. ho visto una ricetta simile
    nella trasmissione
    cotto e mangiato
    comunque questa crostata è molto invitante
    deve essere buonissima
    da provare
    ciao katya

    RispondiElimina
  14. Conosco bene questa crostata e Marina. E' un ottimo dolce e cambia a seconda della marmellata o, volendo, della ciocclataspalmabile che si utilizza.

    RispondiElimina
  15. Questa crostata è MITICA! E tu l'hai riproposta alla perfezione! Un bacio e buon we!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!