domenica 24 luglio 2011

Pane simil pugliese e bruschette mozzarella e prosciutto

Non so da voi, ma qua piove e la temperatura è bassissima! Allora me ne sto davanti al pc a sistemare le mie ricette ed a preparare qualche foto e post...come questo, fatto qualche tempo fa...
Io non sono una gran panificatrice, anche se il pane mi piace molto.
L'impasto che comunque mi ha soddisfatto di più è quello utilizzato per fare questo pane simil pugliese (non ha la pretesa di essere pugliese...) tratto , più o meno, da una ricetta delle Simili.
E' di facile realizzazione, ma necessita di preparazione della biga il giorno prima; noi lo affettiamo, poi congeliamo singolarmente le fette per farci i crostini o le bruschette!
Se volete una bella spiegazione scientifica sulla biga seguite questo link .
Ingredienti per la biga: 100 gr farina di semola di grano duro (ce la porta dalla Puglia il collega del mio lui), 75 gr acqua, 1 gr lievito di birra (la mia bilancia non lo pesa: ne spezzo un piccolo pezzettino...).
Ingredienti per l'impasto: 500 gr farina di semola di grano duro, circa 350 gr acqua, 10 gr sale, 5 gr lievito di birra.
Si parte facendo la biga il giorno prima: si impasta la farina e l'acqua, dove io sciolgo il lievito, e si copre a campana, lasciando lievitare 24 ore; il composto sarà di consistenza molto appiccicosa (tipo colla! Qui bisogna fare attenzione all'umidità dell'aria: il composto non deve assolutamente fare la crosticina sopra ma deve rimanere umido, quindi non deve passare aria...) e raddoppierà il suo volume.
Il giorno dopo si scioglie la biga ed i 5 gr di lievito in metà del peso dell'acqua, si unisce un terzo della farina ed il sale e si impasta (io lo faccio nel Ken), continunado ad aggiungere farina ed acqua, alternate, sino ad esaurimento delle dosi.
Si passa quindi ad impastare sul piano di lavoro, cosparso di un altro pò di farina di segale, sbattendo con forza l'impasto e si continua ad impastarlo e "picchiarlo" sul piano sino a che non è più appiccicoso, benchè resti ancora morbido.
Si mette qiundi a lievitare in una ciotola leggermente unta di olio, coperto , per almeno 2 ore, poi lo si riprende e lo si posiziona sulla teglia che andrà in forno, schiacciandolo un pò con le mani e lo si lascia lievitare altri 50 minuti (anche più...).
Passato il tempo, si praticano sopra all'impasto due incisioni a croce con la punta affilata di un coltellino e si cuoce in forno caldo a 210° per 20 minuti, poi si abbassa la temperatura a 190° e si cuoce per altri 20-30  minuti, sino a che vedete una crosticina bella dorata.
Questa volta ho utilizzato le fette per fare delle bruschette con prosciutto e mozzarella fusa...squisite!
Ingrdienti per 4 persone: 4 fette di pane, 2 cucchiai di olio extrv, 2 spicchi di aglio, 12 foglie di basilico, 3 pomodori maturi, 2 mozzarelle di bufala, 4 fette grandi di buon prosciutto crudo, sale e pepe.
Tagliate i pomodori a fette non sottilissime, fate macerare l'aglio pulito nell'olio in modo che acquisti il suo profumo, poi spennellate questo olio aromatico sulle fette di pane.
Adagiate sul pane le foglie di basilico, poi le fette di pomodoro, condite con sale e pepe e mettete in forno caldo a 200° per 15 minuti: il pomodoro deve diventare tenero.
Tagliate a fette grosse le mozzarelle ed avvolgete ogni pezzo di mozzarella in una fetta di prosciutto; sfornate le bruschette, adagiate sopra i pomodori le mozzarelle ed infornate di nuovo per altri 10-15 minuti, finchè vedete che la mozzarella si è sciolta.
Buone bruschette e buon inizio settimana....

8 commenti:

  1. Ciao Mila!!! Che meraviglia queste bruschette....una o due per pranzo le mangerei volentieri!!!

    RispondiElimina
  2. Come sono invitanti queste bruschette! Per non dire di quella bella pagnotta :P

    RispondiElimina
  3. L'aria che tira qui credo sia la stessa. Sembra il 24 ottobre invece che piena estate! Accendere il forno per un pane così sarebbe un doppio piacere oggi. Mamma che voglia quelle bruschette :D! Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  4. ciao Mila, io lo trovo bellissimo,il pane pugliese è talmente buono che va bene fatto in tutti i modi, e le bruschette!!! anche qui fa freddino, ma alle ondate di calore preferisco il freddino...baci

    RispondiElimina
  5. Una visione celestiale....che buono!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Navigando il lungo e in largo tra i blog, sono finita qui nel tuo.
    Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina
  7. Il pane pugliese mi piace molto e le bruschette con questo tipo di pane devono essere deliziose!
    Le tue hanno un aspetto molto invitante!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Ciao Mila, sono venuta a "prendere" le foto delle tue ricette "Speziali", grazie ancora e, anche se fa caldo, un forte abbraccio :-)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!