lunedì 5 novembre 2012

Dolce all'arancia e semi di papavero

Buon lunedì, oramai passato...
Tralasciamo tutto, perchè nulla di nuovo nè di buono da raccontare, e passiamo subito alla ricetta, tratta dal Gambero rosso.
Ed è l'ennesiama torta da colazione, che non si dica in casa mia che sono ripetitiva con il dolcetto mattutino...
Ingredienti:
300 gr farina
200 gr zucchero
180 gr burro molto morbido (io 120 di burro e 60 di olio di semi di girasole)
3 uova
1 bustina di lievito
50 gr farina di mandorle
50 gr semi di papavero
60 gr di latte (io scremato)
120 gr di succo di arancia (io il succo di 2 arance)
la scorza grattuguata di 2 arance (io non l'ho messa perchè non avevo arance bio)
Mettete a bagno in acqua fredda i semi di papavero per mezzora, poi scolateli con un colino a maglia fitta.
La ricetta diceva di montare il burro con lo zucchero e la scorza delle arance ,fino a renderlo molto spumoso, poi aggiungere le uova una alla volta, poi la farina setacciata con il lievito, la farina di mandorle, il succo d'arancia, i semi di papavero ed il latte.
Io ho invece montato bene le uova con lo zucchero, ho aggiunto il burro morbido e l'olio, poi le farine alternate al succo d'arancia ed al latte ed alla fine i semi di papavero, e credo proprio che invertendo l'ordine dei fattori il risultato non cambi.
In forno a 180° per 50 minuti, facendo la solita prova stecchino.
Una torta sicuramente insolita.
Buona settimana a tutte/i.

15 commenti:

  1. E' un dolce soffice, saporito, agrumato per una colazione fantastica! Bravissima Mila, questo aiuterà a sollevare un po' gli animi. Coraggio stella, coraggio.. prova a sorridere.. forse non cambierà le cose, ma ti darà tanta forza per affrontare tutto, tesoro. Ti sono vicina, sempre! Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  2. Molto buono, soffice e delicato. Complimenti.

    RispondiElimina
  3. Speravo in qualche buona news...forza tesoro, coraggio! Non potrà essere sempre notte, tornerà a spuntare il sole vedrai :) Tieni duro e cerca di pensare positivo, anche se capisco bene che non è facile. Una morbisa, soffice e profumata colazione con una fetta di questa ciabella ti renderà più "dolce" la giornata. Guarda tutti quei semini come sono simpatici :) Un bacione e un abbraccio grande

    RispondiElimina
  4. Oh buonissima questa ricetta!!Spero che per te vada tutto per il meglio.. Un abbraccio !

    Noemi

    RispondiElimina
  5. Ciao Mila... mi dispiace che non ci sia nessuna buona novità e ti auguro di averne presto da raccontare, prima o poi tornerà il sole, ne sono sicura. Questo dolce è una vera coccola, mi piace e mi piace il fatto che tu abbia utilizzato anche l'olio, rende tutto più soffice :) Un abbraccio forte e un bacio.

    RispondiElimina
  6. wow il gusto delle arance e il sapore dei semi di papavero e davvero buono..
    lia

    RispondiElimina
  7. Tesoro, mi auguravo qualche novità bella :( Spero arrivino presto.
    complimenti per il dolcino da colazione. Non sarà tanto, ma cominciare la giornata con una coccola del genere può tirare su il morale :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  8. spero che tutto passi, vedrai non può sempre andare male :))))
    prendo una fetta, baci.

    RispondiElimina
  9. Passo da te e facciamo una bella colazione insieme!!
    Ti abbraccio forte tesoro un sorrisone
    ^_____________^
    Anna

    RispondiElimina
  10. ciao Mila, come va? nessuna novità, nessun miglioramento?

    RispondiElimina
  11. Di solito dicono "nessuna buona buona nuova"...mah!!!!sarà!!!!
    Le tue torte per la colazione hanno sempre delle facce fantastiche!!!!
    Un super gigantesco abbraccio

    RispondiElimina
  12. mmmmm...particolare questa torta, i semi di papavero li adoro anche se ovviamente, come tante altre cose, qui da me non li trovo mai!

    RispondiElimina
  13. ciao Mila, passo di qui dopo un po' che non lo facevo e trovo questa bella torta da colazione. Per me ricette così non sono mai troppe, amo coccolarmi parecchio nel primo pasto e la ripetitività non fa per me. Me la segno.
    Spero tutto bene, per te.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Mi piace da impazzire questa torta!!!!!! Ne ho fatta una simile tempo fa e poi ci avevo messo dello sciroppo ed era da morire!!!!! Baci

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!