lunedì 18 febbraio 2013

Filetti di gallinella, burgul e salsa alle mandorle e scalogno

Eccoci di nuovo al lunedì...buon inizio settimana...
No comment su questa settimana ...speriamo che una cosa si riesca ad incardinare bene, altrimenti prevedo guai...
Ma non voglio pensarci, voglio pensare che anche questa volta riuscirò a sistemare tutto; non voglio tornare ai tempi di novembre e dicembre scorsi...assolutamente NO.
Vi lascio questa ricetta di sabato, un piatto unico forse più adatto all'estate...ma che si può gustare anche adesso.
Ingredienti (ovvero ciò che mi sono trovata in casa dopo avere acquistato le gallinelle):
8 filetti di gallinella
maggiorana
150 gr burgul
400 gr acqua
1 peperone rosso piccolo
un gambo di sedano verde
500 gr vongole veraci
vino bianco
Per la salsa (originale dello chef Cristhian Busca):
75 gr mandorle
150 gr acqua
1 scalogno
20 gr di patata
olio extrv
sale e pepe

Preparate il burgul: fatelo cuocere in acqua salata per circa 15-20 minuti (controllate nella confezione), quindi aggiungete il peperone ed il sedano ridotti in piccola dadolata e fatti sbollentare per qualche minuto lasciandoli comunque croccanti; aggiungere anche le vongole che avrete fatto aprire in padella senza aggiunta di grassi, tenendo da parte il liquidi fuoriuscito, filtrato. Mantenete in caldo.
Preparate la salsa: frullate le mandorle con l'acqua per ottenere un latte di mandorla, poi filtratelo e tenetelo da parte (mi raccomando: frullatele in un robot da cucina ben chiuso, non fate come me che le ho frullate nel mixer irrorando anche la cucina!).
Tritate fini fini scalogno e patata poi fatteli soffriggere con un goccio di olio, aggiungete 50 gr di vino bianco e fate ridurre bene (deve rimanere poco vino); aggiungete quindi un quarto del liquido delle vongole ed il latte di mandorla e fate ancora ridurre alla metà.
Quindi montate il tutto con poco, pochissimo olio extrv dal sapore delicato, ottenendo quindi una salsina cremosa.
Preparate quindi i filetti di gallinella, cuocendoli in padella con un goccio di olio, sfumate con il vino bianco, aggiungete foglioline di maggiorana a piacere, salate e pepate: non cuocete per troppo tempo per evitare che il pesce asciughi troppo.
Quindi impiattate con il burgul al centro, i filetti di pesce e la salsina, che io ho m esso anche sul burgul.
Buon appetito!




9 commenti:

  1. Non pensarci infatti Mila, vivi e basta, forte e determinata come sempre dimostri di essere! In bocca al lupo: che la cosa si incardini perfettamente!
    E complimenti per questo piatto, così raffinato e così gustoso: a me poi piace tantissimo la gallinella.
    Tanti bacioni, buona settimana!

    RispondiElimina
  2. prima di tutto in bocca al lupo per la tua settimana, vedrai che c'è la farai. La ricetta è molto molto interessante grazie
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  3. direi verament eun piatto perfetto, completo, leggero e sfizioso e poi mi piace molto la gallinella!!!ottimo!

    RispondiElimina
  4. Che delizia di piatto, leggero e gustoso: perfettamente nelle mie corde! Adoro tutti gli ingredienti che hai usato, per creare un piatto fantastico :) Vedrai, io sono certa che riuscirai a superare gli intoppi di questa settimana al meglio. Sei fortissima e ho tanta fiducia in te, cara. Ti sono vicina e ti mando un abbraccio di luce! :)

    RispondiElimina
  5. carissima ti penso spesso e ti ammiro sempre tanto per la tua forza che traspare
    adoro questo genere di piatti e mi piacciono tutto l'anno
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Sono sicura che si risolverà tutto, Incrocio le dita per te. Ottimo il tuo piatto, per me adatto in ogni stagione. Presentato benissimo, complimenti. Un abbraccio forte, forte.

    RispondiElimina
  7. la tua ricetta è favolosa, anche per febbraio! ti auguro il meglio che tutto si risolva presto nel migliore dei modi. ti ammiro ragazza forte!

    RispondiElimina
  8. Bellissima ricetta...tranquilla che va bene tutto l'anno!!!! un bacio

    RispondiElimina
  9. Questi piatti unici sono buonissimi tutto l'anno!! baci baci!! P.S. spero che tutto si "infili" per il verso giusto!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!