giovedì 10 gennaio 2013

Torta agli amaretti e marsala

Una vera delizia...
Ho scovato questa ricetta sul forum I 4 Moschettieri: il nick di chi l'ha postata è Patabella...non so chi sia ma grazie!
Ho sostituito il burro con l'olio di semi di girasole, non ho aggiunto la bustina di vanillina (troppo chimica), ho un pò abbondato con il marsala (bono...) ed ho aggiunto anche della granella di zucchero...da fare e rifare assolutamente!
Ingredienti:
160 gr di zucchero
3 uova
100 gr burro fuso (io olio di semi di girasole in egual quantità)
150 gr farina
150 gr fecola
1 bustina di vanillina (io no)
1 bustina di lievito per dolci
1/2 bicchiere (abbondante) di marsala (io avevo il tipo secco, non dolce)
200 gr amaretti secchi
granella di zucchero
zucchero a velo
1 pizzico di sale
Montate con le fruste elettriche le uova e lo zucchero, sino a raddoppiare il volume e renderle spumose; aggiungete il burro fuso o l'olio ed un pizzico di sale e montare ancora un pò.
Aggiungete le due farine unite insieme e miscelate con il lievito ed amalgamate bene, unite anche il marsala, mescolate e per finire unite gli amaretti sbriciolati grossolanamente, tenendone da parte 3/4 cucchiai.
Versate il composto in una tortiera di 24 cm, ricoperta con carta forno bagnata e strizzata; cospargete la superficie con gli amaretti sbriciolati tenuti a parte e con la granella di zucchero.
Infornate a 180° per circa 40 minuti (la ricetta diceva con forno ventilato per 30 minuti: io ho usato la modalità statico e prolungato la cottura...se la superficie tende a scurire troppo copritela con un foglio di carta forno).
Sfornate, fate raffreddare, spolverate con zucchero a velo a piacere (io ne ho messo pochissimo).
Provatela, non ve ne pentirete...
Buon fine settimana.
 

6 commenti:

  1. Mi hai fatto venire in mente che è da una vita che non faccio la torta con gli amaretti! Mi ispira questa versione profumata al marsala, quasi quasi... Poi è proprio bella con la granella di zucchero, me la salvo :) Un bacione bimba, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Direi proprio di sì: assolutamente da provare visto il risultato!! Complimenti per la realizzazione.. e io non posso esimermi dato che vivo nella patria dell'Amaretto :D Un abbraccio stretto con affetto, tesoro! <3 Buon giovedì! :D

    RispondiElimina
  3. Wow, Mila, voglio provarla! Deve essere buonissima! :D Complimenti tesoro, bravissima! Un abbraccio forte forte, buona giornata :) :*

    RispondiElimina
  4. Da provare! E' splendida e sono certa che a colazione i miei uomini la gradirebbero moltissimo!! Ti ho mandato un sms...mi sono dovuta togliere un molare in fretta e furia..poi ti racconterò, comunque per un paio (forse 3) giorni posso mangiare poca roba...quindi domani sera addio pizza. Però mettiamoci già d'accordo per la prossima che ho voglia di vederti!! baci

    RispondiElimina
  5. Conosco molto bene quel forum, ci scrivo anch'io! E questa torta è buonissima! Tempo fa l'ho anche fatta alcune volte! Una bontà!! Un caro saluto!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!