mercoledì 18 maggio 2011

La bavarese fragole e vaniglia

Tornata dalle ferie, che sono state eccezionali nella loro semplicità, ho un dubbio amletico se continuare o no il blog...
Non so, dopo una settimana senza...ho paura che ricominciare possa procurarmi stress...
Ci provo, con una ricetta a settimana, e vediamo come va...
Questa bavarese l'ho fatta sabato per una cena con amici; purtroppo non avevo la macchina fotografica in forma, non avevo tempo, ed avevo appena messo a bagno lo stampo in acqua calda per sformarla,  avevo fretta di riporla in frigorifero...quindi le foto fanno schifio...
La ricetta l'ho copiata tanto tempo fa da Cookaround, ma non ho segnato la paternità!
La bavarese alle fragole: 150 gr fragole, 200 gr panna fresca, 80 gr zucchero a velo, 2 cucchiai di alchermes, 8 gr gelatina in fogli, mezzo limone.
La bavarese alla vaniglia: 400 gr panna fresca, 100 gr di zucchero, 10 gr gelatina in fogli, 4 tuorli, 1/4 di litro di latte, un bacello di vaniglia. Fragole e frutti di bosco per guarnire.
Per prima cosa dobbiamo fare la bavarese alle fragole: mettete ad ammorbidire la gelatina in acqua fredda, frullate le fragole, unite lo zucchero a velo e il succo di limone.
Strizzate la gelatina e scioglietela sul fuoco con il liquore, quindi unitela al composto di fragole; aspettate che questo inizi ad addensare e poi unite la panna montata, versate in uno stampo in silicone e mettete in frigorifero ad addensare.
A questo punto preparate la bavarese alla vaniglia: dopo avere messo la gelatina in acqua fredda, scaldate il latte con il bacello di vaniglia e lasciate intiepidire.
Montate i tuorli con lo zucchero e versateci il latte, a cui avrete tolto il bacello di vaniglia, mettete a cuocere a bagnomaria sino a che la crema non addensa.
Togliete la crema dal fuoco ed aggiungete la gelatina strizzata, foglio per foglio mescolando bene per farla sciogliere.
Filtrate la crerma tramite un colino a maglie strette e versatela in una ciotola lasciandola raffreddare, dopodichè unite la panna montata e versate il composto ottenuto sulla base alla fragola e rimettete in frigorifero per almeno 4 ore.
Per toglierla dallo stampo l'ho messa a bagno in acqua calda e poi rivoltata sul piatto da portata; ho riempito il foro centrale con fragole a pezzi, more e ribes, che ho messo anche intorno alla bavarese.
A mio parere era buona: non troppo dolce, non stucchevole, fresca.
Le foto sono veramente orrende!
Buona settimana a chi legge!


12 commenti:

  1. Bentornata ^__^ Capisco il tuo timore ma sono per il sì, continuare! Questo è un angolino tuo, a cui dedicarti quando hai voglia e tempo, non ci sono scadenze da rispettare. Capisco il timore che hai ma tutto sta nel risucire a dare alle cose il giusto peso.
    Meno male che le foto le reputi orrende! In quella bavarese ci affonderei subito il cucchiaino. Con i frutti di bosco mi tocchi un tasto molto debole :D! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Cara.... il blog non deve essere fonte di stress.. sennò inutile averlo secondo il mio parere! Deve essere un angolo di relax.. il postare deve essere una scelta.. non un obbligo!!! Insomma uno spazio dove scrivere quando si va!!! ecco.. ottima la tua bavarese.. smackkk

    RispondiElimina
  3. Ciao!!! secondo me non ti devi assolutamente stressare...il blog è una pausa tutta tua, se hai delle ricette le pubblichi altrimenti pazienza...io almeno faccio così!!! non è assolutamente una gara...vivilo con serenità!!!! un bacione
    p.s. questa bavarere è fantica!!!!!!

    RispondiElimina
  4. bellissima bavarese , ma lo sai che non l'ho mai fatta che me perdoooooo!!
    Bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  5. Non lasciare Mila! Il bello dell'avere un blog è che non ci sono vincoli, puoi postare se e quando ti va, così, senza nessuno impegno, senza stress, quando gli impegni della vita vera te lo consentono!
    Non è vero che le foto sono brutte, rendono bene la bontà e la delicatezza di questa bavarese!
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. caspita,ha un aspetto meraviglioso!

    RispondiElimina
  7. la faccio spesso, piace a tutti, è buona e molto bella da vedere...salutoni

    RispondiElimina
  8. Per il blog...vedremo ...vedremo...per adesso cercherò di continuare a postare

    RispondiElimina
  9. Bentornata Mila!! Ci accontentiamo di una ricetta a settimana, ma non chiudere il blog!!!
    Buonissima questa bavarese.....mi autoinvito alla prossima cena!!
    Baci

    RispondiElimina
  10. quoto il parere di fede e claudia,complimenti per la bavarese, e buona vita :)

    RispondiElimina
  11. ciao Mila, per il blog spero tu non dica sul serio! Però ti devo dire che ti capisco perché a volte capita anche a me di pensare di lasciar perdere... poi posto qualcosa, le visite mi riempiono di gioia e penso "vado avanti acora per un po'". Il problema è che siamo noi che rendiamo questa cosa stressante! Se vai a "far visita" a tutti quelli che ti scrivono ti serve un sacco di tempo (sai che stamattina mi sono piazzata davanti al pc alle sei meno dieci? Solo per rispondere a tutti coloro che avevano lasciato un commento sul mio blog! E' che non mi va di lasciare commenti troppo schematici, senza neanche aver letto la ricetta... e così facendo ci vuole davvero un sacco di tempo. Poi ci sono le ricette da fare, le foto, i post da scrivere... ma non sarebbe più semplice non farsi prendere troppo da questo meccanismo perverso e postare senza pensare al numero dei visitatori, alle iscrizioni ecc ecc???). Sai Mila, alla fine basta raddrizzare un po' la rotta. Come ti ha suggerito qualcuno questo è un angoletto tutto tuo, è un peccato non "curarlo" come un piccolo giardino da cui spunta un fiore, di tanto in tanto. Se non hai tanto tempo posta una/due ricette a settimana, non di più. Ogni tanto concediti un po' di pause rigeneranti (guarda, parlo con te ma è come se lo facessi con me stessa!), come la vacanza da cui sei appena tornata. Chi vorrà venire a visitarti continuerà a farlo; chi lo fa solo per incrementare le SUE visite... che vada a quel paese...
    La bavarese! Non è vero che le foto non sono venute. Si intuisce benissimo che è un dolce divino, da spazzolare via in un baleno, cosa che avrete sicuramente fatto!
    Ciao Mila, ti auguro una buona giornata, un baciotto

    RispondiElimina
  12. Mila è bellissima la tua bavarese! Ma sei davvero seria? Per favore pensaci, non chiuderlo il blog! E' un tuo spazio personale, di svago. Non devi viverlo come uno stress! Quando hai voglia e tempo posti qualcosa! Pensaci bene... e poi sei stata anche la mia prima sostenitrice!:(

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!