venerdì 4 settembre 2015

Torta alla crema di ricotta

Tante foto per una torta da provare.
Da quando ho scoperto Pinterest, sto navigando sui blog di cucina americani : alcuni sono veramente carini ed interessati e in uno di questi ho scovato questa torta con la ricotta che mi ha interessato e l'ho già provata, con molta soddisfazione, diverse volte e con alcune varianti (purtroppo non ho segnato il nome del blog da cui ho tratto la ricetta, che comunque ho variato negli ingredienti).
Ingredienti (tra parentesi quelli della ricetta originale):
300 gr farina integrale (oppure 00)
100 ml olio di semi di girasole
100 ml di latte di riso (o latte normale)
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
4 uova
150 di zucchero di canna (provata anche con lo zucchero di canna integrale, viene pure meglio)(in origine zucchero semolato)
1/2 bustina di lievito
Prima di andare in forno
Per la crema di ricotta:
400 gr ricotta
2 uova
la scorza grattugiata di un limone bio
150 di zucchero di canna chiaro (o semolato)
100 gr uvetta (io l'ho fatta anche con i mirtilli, pari peso, mentre la ricetta originale prevedeva gocce di cioccolato)
La versione con zucchero di canna integrale e mirtilli
Per prima cosa preparate la crema di ricotta: sbattete con le fruste elettriche due tuorli d'uovo insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale; aggiungete quindi la ricotta, la scorza grattugiata del limone e continuate a sbattere sino ad ottenere una bella crema omogenea. 
Per ultimo aggiungete l'uvetta ammollata, o i mirtilli o le gocce di cioccolato, a seconda di ciò che avrete scelto, e mettete da parte.
La versione con zucchero di canna bianco e uvetta
Preparate l'impasto: montate le 4 uova nella planetaria del robot o con le fruste elettriche insieme allo zucchero sino ad ottenere un composto ben montato; quindi aggiungete l'olio e poi la farina, a cui avrete mescolato il lievito e l'estratto di vaniglia, alternandola con il latte, sino ad ottenere un impasto bello liscio (se usate lo zucchero di canna integrale mettete 3/4 di bustina di lievito).
Imburrate una teglia da ciambella (la mia è di 26 cm; come vedete dalla foto io l'ho ricoperta bene, dopo averla imburrata, con la carta da forno bagnata e strizzata, per poter sfornare più facilmente la torta) e versatevi l'impasto, quindi versate sulla superficie, ad eguali distanze, la crema di ricotta utilizzando un cucchiaio (come vedete nella seconda foto).
Infornate a 170° per circa 40 minuti (fate la prova stecchino nell'impasto dove non c'è la ricotta), sfornate, fate raffreddare poi toglietela dalla tortiera e cospargete di zucchero a velo.
E' veramente buona, meglio ancora con lo zucchero di canna integrale ed i mirtilli!


2 commenti:

  1. Questa estate ho fatto un pieno di dolci con ricotta in Sicilia, ma ancora non mi hanno stancata. E' che, fondamentalmente, io la ricotta la metterei ovunque e in una torta trovo ci stia benissimo :)
    Pinterest è un luogo di perdizione doppio, sia per avere ispirazione per le foto, sia per metterti ai fornelli e sperimentare tutte le ricette carine che trovi :)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!