lunedì 6 febbraio 2012

Vellutata di lenticchie e carote con pancetta croccante

E cosa di meglio, con questa neve e questo freddo, se non una bella vellutata?
Oltretutto svuota riserva lenticchie (che trovo regolarmente nei pacchi natalizi e che in genere smaltisco in 365 giorni, visto che io non ne sono un' amante...).
Però questa era proprio buona (visto mai che invece ne divento un'appassionata?), calda e fumante, da confort food...
Ricetta tratta da A Tavola di gennaio.


Ingredienti per 4 persone: 200 gr lenticchie (la ricetta diceva lenticchie rosse decorticate, io ho utilizzato lenticchie miste), 4 carote grandi, 1,5 lt brodo vegetale, 4 fette sottili di pancetta tesa (magra, eh!!!), 40 ml olio extrv, 1 + 1/2 cipolla rossa di tropea (la ricetta diceva una cipolla bianca e mezza rossa), prezzemolo tritato (la ricetta diceva alcuni rametti di timo), sale e pepe.
Tritate fine 1 cipolla e tagliate a dadini le carote, quindi  fatele appassire per 5-6 minuti in una casseruola dove avrete scaldato l'olio.
Aggiungete le lenticchie, il prezzemolo tritato ed il brodo, mettete il coperchio e, dopo avere portato a bollore, cuocete sino a che le lenticchie saranno pronte (mezz'oretta le mie); quindi regolate di sale e pepe.

Frullate la vellutata non proprio finemente (deve rimanere un poco della consistenza delle carote e delle lenticchie); tenete in caldo.
Dorate la pancetta in padellina antiaderente senza alcun condimento (si scioglie il grassetto...) e stufate la mezza cipolla rossa, tagliata a fettine sottilissime, con un poco di olio.
A questo punto siete pronte per impiattare: in ogni piatto versate la vellutata, una fetta di pancetta, un poco di fettine di cipolla, una spolverata di prezzemolo ed un giro di buon olio e gustate.....
Direi che le dosi per 4 sono scarsine...magari per 3 ...
Buon inizio settimana.

10 commenti:

  1. E' davvero perfetta con questo freddo. Oggi si gela ancora di più dei giorni scorsi...quando finirà?!?!?! Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ciao Mila!!! Ho fatto anche io una zuppa, con le lenticchie rosse e le rape, la posterò più avanti.....quella pancettina li sopra ci sta da favola!!! Ciao!!!!

    RispondiElimina
  3. Mila, fa freddo e non ho voglia di uscire... In casa ho: lenticchie, lenticchie decorticate, carote, ... guanciale (certo non si può certo dire che sia magro!!). Io quasi quasi ti copio, con le varianti che ho in casa... e mi scaldo!!

    RispondiElimina
  4. Una deliziosa vellutata che scalda subito il cuore...un vero confort food!!baci,imma

    RispondiElimina
  5. E' davvero invitante! Adoro nelle vellutate le chips croccanti di salumi, sono una meraviglia :D

    RispondiElimina
  6. Ciao Mila!!!complimenti, una zuppa particolare e raffinata!!io le adoro!specie quando fa freddo!!!Brrrrrrrrrrr, Baci!!

    RispondiElimina
  7. Io adoro le vellutate !!! e la pancetta sopra ci sta davvero bene !!!!

    RispondiElimina
  8. perfetta per riscaldarsi la sera, e poi ho la dispensa piena di lenticchie!
    per fortuna non nevica più, ciao :-)

    RispondiElimina
  9. con il freddo di questi giorni è proprio l'ideale ^ - ^

    RispondiElimina
  10. Ero alla ricerca di qualche idea s come riutilizzare le lenticchie già cotte e mi sono imbattuta nel tuo blog e in questa bellissima ricetta, accidenti, fa venir fame anche alle 9 di mattina! veramente ottima la salvo e ra ripropongo al più presto. Un saluto Emanuela.

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!