lunedì 16 gennaio 2012

Torta di mele, uvetta e pinoli, soffice soffice

Sono sul letto, ho sistemato le foto (chissà che scempio...sto guardando nel pc portatile con una luce artefatta...quindi le foto lasceranno il tempo che trovano...) e adesso metto pure la ricetta...di questa tortina da colazione che allevia la tristezza dell'alzarsi presto al mattino in queste fredde giornate invernali.
Ricetta nata dalla mia classica torta di mele, arricchita da panna, uvetta e pinoli.
Ingredienti: 300 gr farina, 100 gr olio di semi, 100 gr panna fresca, 200 gr zucchero semolato, 3 uova, 2 mele renette, un limone bio, una manciata di uvetta ammollata nel rum, una manciata di pinoli (qui non ho le dosi: a vostro piacere!), zucchero di canna.
Montate a lungo le uova con lo zucchero, sino ad avere un bel composto chiaro e spumoso, poi aggiungete l'olio, la panna, la farina setacciata con il lievito e la scorza grattugiata del limone, le mele tagliate a dadini (che avrete messe a bagno nel limone) - non tutte: tenetene almeno mezza da fare a fettine per guarnire la superficie.
Versate il composto in uno stampo di 26 cm, imburrato ed infarinato (o con carta forno), aggiungete sulla superficie le fettine di mela, l'uvetta ed i pinoli; cospargete con zucchero di canna a piacere ed infornate a 180° per 50 minuti (fate sempre la prova stecchino).
Questa è la fetta: deliziosa! L'uvetta ed i pinoli si insinuano nell'impasto che lievita senza sprofondare sul fondo, come mi succede quando li mescolo al composto.
Buona settimana..............


11 commenti:

  1. sì sì sì, la classica buona intramontabile torta di mele, il mio dolce coccola preferito in qualunque momento della giornata. Bella ricca come piace a me :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ti leggo da sempre, ma mi accorgo solo ora di non essere tra i tuoi lettori fissi. Rimedio subito!
    La torta di mele è sempre la più buona di tutte!

    RispondiElimina
  3. La torta di mele è uno dei miei dolci preferiti e con la tua ricca versione la colazione è speciale!!
    Buona giornata Mila!

    RispondiElimina
  4. ne vorrei un po' per addolcirmi la mattinata!

    RispondiElimina
  5. Bellissima ancor più ricca e buona!
    bravissima bacioni!

    RispondiElimina
  6. ciao cara, e chi non si alzerebbe sapendo che per colazione c'è questa delizia di torta?
    La torta di mele, in qualsiasi modo rimane sempre il mio dolce preferito.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  7. La torta di mele con l'uvetta e i pinoli non l'ho mai mangiata...un'altra versione da provare, bella!

    RispondiElimina
  8. prima di tutto piacere di conoscerti, e grazie per la fiducia che mi hai dato.

    mi ero scordata di dirti una cosa: la pasta sfoglia senza glutine si trova, effettivamente (reparto surgelati al super, quasi sempre marca DS) ma non è granché buona, è parecchio unta e non sfoglia.
    io l'ho praticamente abolita, e nelle ricette che lo permettono uso la brisè, che viene invece abbastanza bene. usa pure la tua ricetta abituale, solo sostituendo la farina con un mix 2 parti di farina di riso e 2 parti di maizena e 1 parte di fecola di patate.

    RispondiElimina
  9. ti rispondo qui così sono sicura che leggi: l'etichettatura "SENZA GLUTINE" è regolata per legge, nel senso che se su un prodotto è scritto "SENZA GLUTINE" e poi risulta che invece il glutine c'è, per chi l'ha scritto c'è il penale.
    quindi le ditte ci stanno attente.
    insomma, la scritta "senza glutine" è sicura, la più sicura che c'è.
    vai tranquilla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Fatto tutto e tutto a posto! Grazie per tutti i consigli!

      Elimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!