giovedì 1 dicembre 2011

Bigoli con speck croccante e funghi al Gewurztraminer

Nella disperazione data dal vedersi allontanare sempre più il miraggio di una pensione in un'epoca decente, e non quando sarò decrepita e con un piede nella fossa, mangio e cucino per dimenticare...checcè ne pensi il datore di lavoro, che può anche leggere questo post...qualcuno ci ha rimesso anche il posto scrivendo cose poco gradite....quindi...vade retro Satana....lavoro e azienda vi amo!
Ed ecco la ricetta: una pasta lunga, carnosa o, meglio, pastosa, che raccoglie un sugo profumato e alcoolizzato!
Ingredienti per 4 persone: 320 gr di pasta lunga (spaghetti, tagliatelle, bigoli...), 30/40 gr funghi porcini ammollati (la ricetta originale ne prevedeva 300 gr di freschi), 300 gr di finferli o galletti che dir si voglia, 2 scalogni, 2 dl di Gewurztraminer, 120 gr speck, prezzemolo fresco tritato, 50 gr burro, sale e pepe.
Pulite nel vostro solito modo i finferli (poca acqua, altrimenti si ammollano), asciugateli e tagliateli a pezzetti; tritete fini gli scalogni e tagliate lo speck a listarelle.
Sciogliete 40 gr di burro in una padella, aggiungete gli scalogni, fateli andare un poco poi aggiungete i finferli ed i porcini ammollati (se grandi tagliate a pezzi anche questi); rosolateli per qualche minuto quindi aggiungete il vino facendolo sfumare a fuoco vivo, per fare perdere l'alcool, quindi salate, pepate, abbassate la fiamma e fate cuocere per 10-15 minuti (assaggiate).
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, e, nel frattempo, rosolate un poco le listarelle di speck in un altro tegamino in cui avrete sciolto il burro rimasto, ed aggiungete il prezzemolo tritato a piacere.
Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con i funghi, aggiungete lo speck, fate insaporire per un paio di minuti e....buon appetito.
E questo è il massimo che riesco a dare per questa settimana...oramai la mia macchina fotografica non mi riconosce più...

7 commenti:

  1. Che buona dev'essere questa pasta...saporita, cremosa e ricca! Questo è proprio ciò che serve per tirare su il morale!

    RispondiElimina
  2. Mi stai facendo tornare fame con questo primo ricco e super gustoso ^__^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  3. I finferli mi piacciono ancra piú dei porcini, me la tengo segnata per quando li troveró freschi nei boschi qui in zona. E' davvero un piatto gustosissimo. A presto, Babi

    RispondiElimina
  4. ciao carissima, non vorrei disilluderti, ma chissà se la vedremo noi un giorno la pensione.
    La tua pasta è davvero favolosa
    bacioni sabina

    RispondiElimina
  5. Ho fatto da poco colazione ,mi è ritornata nà fame che buoni!
    bravissima baci!!

    RispondiElimina
  6. Mi andrebbero benissimo per il pranzo di oggi!!
    Mila!!! Come va?? Quando ci vediamo??

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!