giovedì 12 marzo 2015

Torta fiore con verdure e ricotta...da Sale e pepe

Questa è la torta salata uscita nel numero di marzo di Sale e pepe, così bella da meritare la copertina della rivista e...da farmela subito desiderare...per cui eccola fatta, anche se il risultato finale non è così splendido come quella della rivista ma per la bontà non ho dubbi, la eguaglia sicuramente!
Vi riporto la ricetta, io l'ho seguita tale e quale, tranne che per le verdure perchè non ho trovato il tarassaco (a dire il vero non l'ho mai utilizzato) ed ho quindi usato pari quantità di erbette e spinaci.
Torta fiore
Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia
2 spicchi di aglio
1 kg di verdure miste tra erbette, spinaci e tarassaco (io ho fatto 500 erbette e 500 spinaci)
300 gr ricotta
120 gr caprino fresco
2 uova e un tuorlo
80 gr parmigiano grattugiato (io 50 gr)
noce moscata
olio extrv. sale e pepe

Lavate le verdure, sgocciolatele e cuocetele in padella con un poco di olio e gli spicchi di aglio, salandole e lasciandole coperte per 3 minuti, poi togliete il coperchio e fate evaporare tutto il loro liquido (io questa operazione l'ho fatta in due trance, perchè un kg di verdure di quel genere non mi ci stavano certo in padella!). Quindi tritatele e mescolatele con la ricotta, il caprino, le uova sbattute, il parmigiano, la noce moscata, sale e pepe.
La fetta
Prendete un rotolo di pasta sfoglia e stendetelo, lasciandogli la carta forno sotto, quindi farcitelo con il ripieno, lasciando un bordo di circa 1 centimetro, da spennellare con un poco di acqua; coprite il tutto con l'altro rotolo di pasta sfoglia e sigillate bene i bordi con le dita.
A questo punto si crea il fiore: mettete una tazza al centro della torta e premetela in modo da incidere, senza tagliarlo, il centro del fiore; quindi, sempre lasciando ferma la tazza, tagliate la torta in 20 spicchi (come se doveste affettarla per servirla), senza staccare le fette dal centro del fiore. Prendete quindi l'estemità di una fetta e giratela verso l'alto in modo da scoprire il ripieno (come vedete nella foto della fetta: l'ho sollevata e rivoltata sopra se stessa); ripetete l'operazione con tutte le fette. 

Torta fiore
Togliete quindi la tazza dal centro e spennellate la pasta sfoglia con il tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte..
Mettete la torta nella leccarda del forno (perchè è proprio grande!) e cuocetela in forno caldo a 220° per 10 minuti, quindi abbassate a 200° e cuocete per 20-25 minuti (io sono arrivata a 30).
E' proprio gustosa.

1 commento:

  1. Bellissima!!!! Mi piacciono un sacco le forme particolari delle torte!!! Un bacsione e buon we

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, idea, sorriso ed anche critica che vorrete lasciarmi!